CorpoGiochi@ a Scuola

di Associazione Culturale e Sportiva Dilettantistica Cantieri

Organizzazione

Nome dell'organizzazione

Associazione Culturale e Sportiva Dilettantistica Cantieri

Città/Provincia

Ravenna / Ravenna

Settore

settore2

Sito Web

http://www.corpogiochiascuola.org

Pagina Facebook

https://www.facebook.com/CorpoGiochi-a-Scuola-116490500393/?fref=ts

Il Progetto

Nome del progetto

CorpoGiochi@ a Scuola

Descrizione

CorpoGiochi® a Scuola è un progetto educativo didattico proposto dall’ultimo anno della Scuola dell’Infanzia sino alle Scuole Medie di Secondo Grado. E' un metodo originale di educazione al movimento e che pone particolare attenzione alle emozioni dei ragazzi e al loro sviluppo armonico.

Perché pensi che La Buona Vernice dovrebbe sostenere questo progetto?

Perché CorpoGiochi@ riporta al centro del tempo scolastico di formazione il senso profondo dell’esperienza corporea creativa, accompagnando i bambini e i ragazzi al confronto autentico con la scoperta e la gestione delle proprie emozioni. Per aiutare i bambini e i ragazzi a riconoscere il proprio “sentire” e sperimentare il rispetto di quello altrui. Per costruire la propria mappa emotiva e sentimentale. Perché agevola la presa di coscienza del proprio sé corporeo e il benessere del corpo; stimola nei bambini la fiducia, la sicurezza in se stessi, l’assertività, l’empatia; aumenta l’attenzione, la capacità di concentrazione e di controllo delle reazioni allo stress; incoraggia l’espressione spontanea di pensieri ed emozioni. Perché aiuta ad acquisire un metodo di ricerca e un proprio metodo di studio; stimola la capacità di operare per progetti e quindi utilizzare le proprie abilità e competenze per il raggiungimento di un ‘traguardo’ di gruppo. Incoraggia l’espressione della propria creatività, emotività e fantasia, sviluppando la manualità, il senso del bello e il gusto artistico, cogliendo alcuni elementi culturali caratteristici del proprio territorio. Perché mediante la creazione di un clima positivo, improntato alla fiducia, e l’utilizzo di strategie didattiche coinvolgenti, laboratoriali e ‘hands on’, agevola l’acquisizione dei linguaggi, dei concetti chiave e delle modalità di indagine proprie delle diverse discipline. Obiettivo principale è quello di formare e coinvolgere gruppi di bambini ed adolescenti a Scuola in un percorso educativo che consenta loro di riconoscere e mettere in gioco le proprie competenze, passioni e talenti, che molto spesso non sono riconosciute a scuola o in famiglia, ma che possono essere lo strumento migliore di affermazione personale e di benessere. Ovvero far sì che siano protagonisti con le loro idee e la loro creatività, e che siano in grado a loro volta di coinvolgere altri giovani attraverso una peer education alla cittadinanza attiva e alla promozione del benessere.

Perché pensi che l'organizzazione che rappresenti meriti di essere sostenuta?

L’Associazione Cantieri, attraverso il progetto CorpoGiochi® a Scuola, ha la finalità di sperimentarsi in un ampio ed eterogeneo campione di realtà scolastiche ma anche di promuovere la realizzazione di percorsi interdisciplinari orientati allo star bene a Scuola e quindi alla prevenzione del disagio nella scuola Primaria e Secondaria. Porre attenzione alle tematiche della Cittadinanza Attiva e a quelle dell’Educazione emozionale è sempre più necessario, soprattutto nel panorama contemporaneo, caratterizzato da un’ erosione dei punti di riferimento sociali ed emotivi e da un sempre più ampio analfabetismo emozionale, divulgato da frequenti pratiche televisive e rivelato dagli episodi di violenza della cronaca, dalle crescenti difficoltà e fragilità di bambini ed adolescenti, dai casi di bullismo e disagio e dall’uso di sostanze stupefacenti e di alcolici da parte di ragazzi sempre più giovani. Pensiamo che queste possano trovare un loro canale fisiologico in una didattica basata sulla progettualità e la cooperazione e nelle attività legate alla corporeità ed alla multimedialità. Multimedialità intesa come l’insieme integrato delle capacità comunicative di una persona: mix di linguaggi analogici (come, ad esempio, il linguaggio corporeo) e linguaggi digitali (tra cui, ovviamente, le nuove tecnologie).

Per saperne di più

Il Filmato del progetto


Presentazione

CorpoGiochi@ a Scuola