DonnePilastro

di Next Generation Italy

Organizzazione

Nome dell'organizzazione

Next Generation Italy

Città/Provincia

Bologna / Bologna

Settore

settore2

Sito Web

http://nextgenerationitaly.com/

Pagina Facebook

https://www.facebook.com/Next-Generation-Italy

Il Progetto

Nome del progetto

DonnePilastro

Descrizione

Donne Pilastro è un progetto pilota pensato per donne  immigrate in gravidanza residenti nel quartiere Pilastro. Lo scopo è accompagnare le donne durante la gravidanza e nei primi 2 anni di vita del bambino mediante un percorso partecipato, creando le condizioni per una genitorialità consapevole.

Perché pensi che La Buona Vernice dovrebbe sostenere questo progetto?

Perché questo progetto, mediante azioni di prevenzione primaria, quali il sostegno e l’empowerment delle madri,  vuole favorire, un’equilibrata relazione madre –figlio  con lo scopo di creare delle condizioni di benessere per la genitorialità e prevenire il rischio sociale connesso ad contesto con scarse offerte. Per questo motivo uno degli scopi primari dell’intervento è rendere autonome le mamme prima come donne e poi come genitori. Il momento della gravidanza rappresenta un’occasione, a volte unica, di possibile “aggancio” della donna a incontri ed attività esterne alle mura domestiche, pertanto diventa un’occasione per i servizi di conoscere le necessità, e , per le donne, di inserirsi nel tessuto sociale. Nella convinzione che madri non si nasce ma si diventa, crediamo che l’aiuto preventivo alle madri sia un investimento per preparare un migliore ambiente di crescita per i figli.

Perché pensi che l'organizzazione che rappresenti meriti di essere sostenuta?

NextGenerationItaly è un'associazione che da 10 anni  si occupa di promuovere iniziative per l’inclusione sociale, con particolare attenzione ai temi dell’intercultura, del diritto di accesso ai saperi digitali, e ai processi di cittadinanza  delle seconde generazioni. Ha partecipato al progetto per il contrasto e la prevenzione delle mutilazioni genitali femminili all’interno della rete regionale TogethER,del Dipartimento Pari Opportunità e della Regione Emilia Romagna. La lunga esperienza con le ragazze e i ragazzi figli di immigrati ha fatto emergere quanto siano assenti le donne sia come supporto alla crescita consapevole dei figli che come attrici sociali. La  maggiore vulnerabilità nel mercato del lavoro, la scarsa consapevolezza e conoscenza del territorio, lo stato di isolamento domestico e il difficile rapporto con le istituzioni scolastiche sono tutti ambiti in cui si registra la distanza generazionale che si ripercuote sul benessere dei figli. Pertanto, alla luce di questa lunga esperienza, ha deciso di investire sulle madri, nella speranza che, supportate ed accompagnate nella meravigliosa ma difficile esperienza della genitorialità, possano ritornare ad essere il pilastro della famiglia e della società.

Per saperne di più

Presentazione

DONNE PILASTRO