G WEB E G LAB UN LABORATORIO DI VITA E DI CREATIVITÀ PER I GIOVANI ADULTI RICOVERATI IN ONCO-EMATOLOGIA

di Associazione GrandeGIu' for Love and Care

Organizzazione

Nome dell'organizzazione

Associazione GrandeGIu' for Love and Care

Città/Provincia

Forli 47121 / FC

Settore

settore1

Sito Web

http://grandegiu.blog.spot.it

Pagina Facebook

https://www.facebook.com/groups/171889486195610/?fref=ts

Il Progetto

Nome del progetto

G WEB E G LAB UN LABORATORIO DI VITA E DI CREATIVITÀ PER I GIOVANI ADULTI RICOVERATI IN ONCO-EMATOLOGIA

Descrizione

Le problematiche assistenziali inerenti ai giovani adulti sono una zona d'ombra per la mancanza di contatti e di confronto con pazienti coetanei.La possibilità di coltivare interessi, passioni, esperienze durante il ricovero é l'obiettivo del GLAB e del G WEB, un laboratorio di vita e di solidarie

Perché pensi che La Buona Vernice dovrebbe sostenere questo progetto?

Perché si tratta di un progetto di grande rilevanza sociale ed umana che sta prendendo corpo in varie aree del nostro paese dalla terra dei Fuochi al Friuli dove si e sviluppata la consapevolezza del forte incremento delle malattie onco-ematologiche tra adolescenti e giovani adulti. Perché colma un vuoto ineludibile nel sostegno psicologico emotivo e relazionale ai giovani che attraversano le fasi della malattia nel momento in cui la vita per loro dovrebbe escludere questa dimensione. Perchè la creazione di laboratori di esperienza e di creatività condivisi anche attraverso il supporto tecnologico - creazione di una piattaforma web dedicata- e' un elemento essenziale al percorso di cura, in quanto é ormai universalmente riconosciuto che "cura e prendersi cura " fanno parte di una intrinseca strategia terapeutica sopratutto quando si tratta di giovani . Perché il Policlinico sant'Orsola ha recentemente approvato attraverso il suo Comitato Etico tale percorso che si avvale di un team dii giovani medici , psicologi ed operatori sanitari : perché l'Associazione GrandeGiu nonostante esista da pochi anni si é già accreditata con questo progetto risultando tra i vincitori del Premio Marco Biagi per il 2015 : perché esistono ampie possibilita' di collaborazione e di accrescimento di conoscenze ed opratività attraverso la collaborazione con l'Area Giovani del CRO di Aviano. perché la Presidente dell'Associazione, docente universitaria, si impegna attivamente nella produzione di "materia grigia", per sviluppare la dimensione "riflessiva" di ricerca di questo progetto necessario complemento alla sua operatività ed INFINE ma certo NON DA ULTIMO perché, secondo il nostro motto, vogliamo "vincere la vita gettando il cuore oltre l'ostacolo" La Buona Vernice rappresenta un' impresa consapevole che una semplice "verniciatura esterna un maquillage sociale" non basta per essere attori di solidarietà occorre stimolare l''innovazione occorre fare bene il bene la vernice non deve essere solo appetibile allo sguardo ma anche al cuore ed essere fruibile e non solo visibile a chi opera nella società Perchè la BUONA VERNICE ha compreso che fare impresa é far crescere i valori di una solidarietà condivisa e che non basta la sostenibilità ma occorre anche la partecipazione, la collaborazione, il mutuo sostegno . Non basta una vernice - la ormai desueta responsabilità sociale d' impresa - occorre che sia soprattutto BUONA!!!!!! cioè capace di creare e di stimolare l'innovazione. Fare bene il bene

Perché pensi che l'organizzazione che rappresenti meriti di essere sostenuta?

Il progetto presentato dall'Associazione Grande Giu' for Love and Care ha ottenuto recentemente l'approvazione del Comitato Etico del Policlinico Sant'Orsola che ha nominato un team di giovani medici psicologi ed operatori sanitarl per predisporne i parametri di realizzazione, Nonostante sia molto giovane l'Associazione ha ottenuto nel 2015 un prestigioso riconoscimento : è'infatti risultata tra i vincitori del premio Marco Biagi L'Assocazione inoltre affianca al progetto attività di ricerca, grazie al fatto che la sua Presidente ha organizzato diverse conferenze e seminari sul tema "giovani adulti in onco-ematologia" presso l'Ateneo di Bologna (programma ISA TOPICS 2015) e a Forli che si sono tradotte e si stanno traducendo in pubblicazioni con ampie collaborazioni a livello nazionale di illustri clinici ed esperti di questa tematica.+

Per saperne di più

Il Filmato del progetto


Presentazione

ARTICOLO G WEB E CAVALLI