Il Cortile di via Abba – il distretto sociale di via Abba diventa comunità solidale

di Associazione Senza il Banco

Organizzazione

Nome dell'organizzazione

Associazione Senza il Banco

Città/Provincia

Bologna / Bologna

Settore

settore1

Sito Web

http://www.senzailbanco.org

Pagina Facebook

https://www.facebook.com/pages/Senza-il-Banco/284798978394032

Il Progetto

Nome del progetto

Il Cortile di via Abba – il distretto sociale di via Abba diventa comunità solidale

Descrizione

Pensare lo spazio come presidio e rete sociale per lo sviluppo e l’empowerment, per: • costruire/autorganizzare una nuova forma di comunità solidale e sostenibile • fornire risposte solidali e sostenibili a nuovi e vecchi bisogni • valorizzare le relazioni tra culture e generazioni diverse

Perché pensi che La Buona Vernice dovrebbe sostenere questo progetto?

Il nostro progetto intende stimolare l’autonomia di una comunità, in grado nel tempo di auto-organizzarsi e di auto-sostenersi. L’impegno sarà centrato sui giovani per • costruire un forte senso di appartenenza • generare un senso di responsabilità rispetto ai beni comuni in un contesto in cui non si è più soli e dove vengono valorizzate le competenze individuali ed il lavoro in gruppo. Questi, a nostro avviso, gli elementi che possono garantire l’inclusione sociale, la ri-tessitura dei legami, opportunità nuove di lavoro e la realizzazione di una rete che funga da presidio sociale in un contesto periferico

Perché pensi che l'organizzazione che rappresenti meriti di essere sostenuta?

l’Associazione Senza il Banco è attiva, da oltre 25 anni nel comune di Bologna. Le attività ed i progetti realizzati si collocano all’interno di “progetti in rete” e favoriscono la partecipazione dei cittadini che concorrono a dar vita a luoghi che si strutturano come riferimenti per la comunità. L’associazione gestisce: • nel comune di Bologna in convenzione con i Quartieri Savena e Navile due centri per l’infanzia e la famiglia e due centri lettura, per attività rivolte a circa 200 bambini e ragazzi. Realizzazione di animazione ed educazione alla lettura per 20 classi (c.a. 500 ragazzi) • nei comuni di Sasso Marconi e Granarolo sevizi integrativi per complessivi 380 ragazzi tra la scuola dell’infanzia e la scuola primaria Ospitiamo, grazie al rapporto di fiducia consolidato con l’amministrazione comunale, circa 10 “ex borse lavoro” dando la possibilità a persone provenienti da situazioni di disagio, anche temporaneo, di reinserirsi in un contesto socio-lavorativo. Contiamo in totale 450 famiglie associate e puntiamo ad essere un riferimento per un numero sempre maggiore di famiglie e ragazzi

Per saperne di più

Presentazione

Il_cortile-def