#IOMISENTO

di Associazione PSICOLOGIA URBANA E CREATIVA

Organizzazione

Nome dell'organizzazione

Associazione PSICOLOGIA URBANA E CREATIVA

Città/Provincia

Ravenna / RA

Settore

settore1

Sito Web

http://pucravenna.org

Pagina Facebook

https://www.facebook.com/PsicologiaUrbanaCreativa

Il Progetto

Nome del progetto

#IOMISENTO

Descrizione

Programma sperimentale di formazione multimediale che promuove il metodo di Psicologia Urbana e Creativa per una gestione delle relazioni di genere senza prevaricazioni e per una cultura dell’educazione all’affettività integrando vari modelli psico-pedagogici come l'ATV - Alternativa alla violenza.

Perché pensi che La Buona Vernice dovrebbe sostenere questo progetto?

La Buona Vernice dovrebbe sostenere il programma sperimentale #IOMISENTO e #IONOCHENONMIARRABBIO nelle scuole, perché promuove una diversa cultura "alternativa alla violenza”. Sostenere un progetto originale come questo volto all'armonia fra i generi, consente una formazione continua e aggiornata in campo psicologico e pedagogico-didattico. Considerando che i conflitti permangono quando si rimane sul piano delle "Logiche" dicendo:"Ho ragione io, non hai ragione tu", e si sciolgono le tensioni quando si riesce ad ascoltare ed esprimere il "Sentito", "Io mi sento " è il linguaggio della "Comunicazione Empatica" ed affettiva, questo progetto vuole favorire l'armonia e le atmosfere serene sia nei contesti domestici, che nelle scuole. Gli interventi e i corsi psico-educativi rivolti a insegnanti, studenti, genitori, coppie, uomini e donne consentono di ampliare il vocabolario del proprio mondo emotivo e di aumentare la capacità di esplicitare i propri sentimenti. Attraverso esperienze pratiche sono favoriti il recupero della capacità emozionale, dell'espressione emotiva e dell'elaborazione dell'affettività. Sapendo che l’espressione delle proprie emozioni è un’alternativa ai comportamenti violenti e prevaricanti, gli incontri psico-educativi sono volti a sviluppare consapevolezza dei propri stili di comportamento, e delle potenzialità di armonizzazione delle relazioni. I filmati prodotti avranno lo scopo di divulgare gli strumenti e la metodologia per applicare il metodo di alternative alla violenza. Contribuire alla realizzazione di incontri sulla “consapevolezza del maltrattamento psicologico" rivolti alle donne permette di fornire alla popolazione femminile strumenti per riconoscere le dinamiche di potere e prevenire la violenza con tecniche specifiche volte a modificare le atmosfere familiari e conseguentemente ad evitare la violenza assistita da parte dei minori. Mediante esempi ed esercizi pratici si potranno metter in luce diversi tipi di controllo e diversi tipi di abuso verbale: controllare il tempo della donna, gli spazi e le frequentazioni, il denaro, spesso viene fatto mediante la massa muscolare, il timbro di voce, oppure svalorizzare l’esperienza soggettiva, aggredire la costruzione di senso che la donna, ciò la porta a una destabilizzazione interna profonda, specialmente se la donna non ha strumenti per poter chiamare col nome adeguato questi meccanismi di prevaricazione. Grazie agli incontri psico-educativi tenuti dalle psicoterapeute dell’associazione Psicologia Urbana e Creativa si sperimentano strumenti di lucidità mentale e di assertività per uscire dalla sottomissione utilizzando risposte e azioni rispettose della diversità e favorenti l’armonia fra i generi. Attraverso gli interventi sulle dinamiche di potere fra i generi si possono fornire a tutte le persone che desiderano prendere maggior consapevolezza dei bisogni e delle paure che stanno alla base delle relazioni d’amore strumenti necessari per entrare in contatto con questi stati emotivi e saperli esprimere al partner in modo tale che l’altro si avvicini e non si allontani. Il bisogno di stabilire un legame emotivo con poche persone amate si è rafforzato attraverso milioni di anni di evoluzione: l’amore è il miglior meccanismo di sopravvivenza. Proprio per questo i legami dovrebbero essere educati e curati. Attraverso l’uso di filmati in cui sono descritti esercizi e schede di lavoro si metteranno in evidenza le dinamiche che le coppie agiscono senza rendersi conto e che potrebbero portare al fallimento della relazione, si forniranno esempi di comunicazione e dinamiche che aiuteranno a capire quali sono invece le modalità più efficaci per comunicare i propri sentiti, i propri bisogni, le proprie richieste, al fine di creare una connessione emotiva rassicurante in cui l’idea di “possesso” possa lasciar spazio al “rispetto” e favorire una vicinanza autentica. Sostenere il programma #IOMISENTO significa sostenere un programma sperimentale nel campo della psicologia applicata, riproducibile in altre città d’Italia in cui si avvertono le stesse necessità di prevenzione di violenza in contesti familiari e scolastici, contrastando, per esempio, bullismo e prevaricazioni.

Perché pensi che l'organizzazione che rappresenti meriti di essere sostenuta?

L’associazione di promozione sociale PSICOLOGIA URBANA E CREATIVA merita di esser sostenuta perché progetta e organizza interventi e trame di psicologia urbana e creativa, psico-eventi e corsi psico-educativi su tematiche sociali di particolare sensibilità per la città di Ravenna e il territorio limitrofo. Psicologia Urbana e Creativa si occupa anche di Prevenzione del gioco d'azzardo, Pronto soccorso neonatale, Assistenza psicologica domiciliare ai malati di SLA. L'associazione ha gli obiettivi di favorire il benessere individuale e sociale mediante una buona capacità di diffusione, apprendimento e consolidamento, delle esperienze di successo realizzate nella formazione rivolta a donne e uomini, e nelle scuole del territorio, per evitare di disperdere il patrimonio di capacità e realizzazioni che si è creato in questi anni di attività nel campo della PSICOLOGIA URBANA. L’individuazione degli interventi di successo attraverso contenuti multimediali [PSICO-FILMATI] costituisce uno strumento fondamentale per sostenere un processo di apprendimento innovativo. Il ri-orientamento dei servizi come risposta ai nuovi bisogni di salute della popolazione, attraverso soluzioni e modalità innovative e di prevenzione vede il programma #IOMISENTO come uno strumento multidisciplinare sperimentale, rientrante nel piano di zona del Comune di Ravenna, il quale, grazie ai progetti di responsabilità sociale, può esser trasferito e riproducibile come processo di buone pratiche nel campo della psicologia applicata su altre zone del territorio nazionale al fine di istituzionalizzarlo .

Per saperne di più

Il Filmato del progetto


https://youtu.be/znUsr0Rqzxo

Presentazione

#IOMISENTO-programma