La Rete dell’Arte per la Musica: Il Festival J.A.M. – Jobs, Arts and Music

di Mesh Hub Associazione Culturale

Organizzazione

Nome dell'organizzazione

Mesh Hub Associazione Culturale

Città/Provincia

Bologna / Bologna

Settore

settore2

Sito Web

http://mesh-hub.com/

Pagina Facebook

https://www.facebook.com/meshhub

Il Progetto

Nome del progetto

La Rete dell’Arte per la Musica: Il Festival J.A.M. – Jobs, Arts and Music

Descrizione

Il progetto J.A.M. è il processo di costruzione di un evento culturale che arricchisce l’offerta artistica del territorio e diventa opportunità di ampliare l’occupabilità dei musicisti emergenti e la costruzione della rete di artisti multidisciplinari che si professionalizzano a supporto del network

Perché pensi che La Buona Vernice dovrebbe sostenere questo progetto?

Il progetto J.A.M. nasce dal desiderio di potenziare il valore artistico e culturale degli eventi sul territorio in controtendenza con ciò che accade nel mercato musicale nazionale. Nonostante, infatti, inizino a vedersi primi passi di un’economia locale che privilegi condivisione e collaborazione piuttosto che profitto, nel settore culturale il mercato risulta dare ancora poco spazio ai giovani artisti e alle loro produzioni. Mesh Hub pensa a J.A.M. come la concreta possibilità di iniziare un percorso in cui il Festival è il risultato di un processo di valorizzazione delle competenze artistiche, tecniche e creative dei musicisti partecipanti, tendenzialmente esclusi dal settore, ma anche un processo di facilitazione delle modalità collaborative e partecipate di produzione culturale e di professionalizzazione del settore. Contemporaneamente, J.A.M. è visto come un’occasione per sensibilizzare anche pubblico e portatori di interesse di settore (attori fondamentali del processo di cambiamento che spinge alla sua realizzazione e su cui è altrettanto importante agire per il raggiungimento degli obiettivi progettuali) e avvicinarli ai valori e alle motivazioni che l’hanno originato.

Perché pensi che l'organizzazione che rappresenti meriti di essere sostenuta?

Mesh Hub, come lo stesso nome sottolinea, ambisce a mettere in rete gli artisti emergenti fungendo da punto di snodo. L’aggiunta del sottotitolo “Idee, Interazioni, Progetti” al nome dell’associazione riflette una scelta consapevole: realizzare uno spazio dove creatività, arti e tecnologia possono intrecciarsi, come le maglie di una rete agile e sostenibile ma anche solida e duratura, in cui le idee e le interazioni possono mobilitare le conoscenze, condividere le capacità di innovazione e sviluppare progetti artistici trasversali. Il primo obiettivo per cui è stata costituita Mesh Hub è la promozione della musica emergente in modo innovativo, cioè operando per modificare la percezione della stessa da hobby a professione. Per trasformare la musica in lavoro è necessario costruire progetti complessi, in cui sono richieste diverse competenze trasversali. Da qui l’importanza della rete fra le diverse forme di espressione artistica, in cui Mesh Hub gioca il ruolo di catalizzatore e aggregatore di idee. Incentivare e valorizzare il network fra i diversi artisti diventa così il modo attraverso cui è possibile potenziare il talento individuale, in un’ottica collaborativa che non lo limita bensì lo esalta. Essa diventa, così, la strada attraverso cui far tornare la musica, l’arte e la cultura al centro di un sistema economico basato sulla condivisione delle idee e delle professionalità e sullo scambio di vantaggi e successi che ne alimentano il circolo virtuoso.

Per saperne di più

Presentazione

Mesh Hub _ JAM Jobs, Arts & Music