MINIOLIMPIADI 2016 – GRANDE FESTA DELLO SPORT E DELLE ASSOCIAZIONI

di Nuova Agimap - Associazione senza fini di lucro

Organizzazione

Nome dell'organizzazione

Nuova Agimap - Associazione senza fini di lucro

Città/Provincia

Bologna / Bologna

Settore

settore3

Sito Web

http://www.miniolimpiadi.org

Pagina Facebook

https://www.facebook.com/agimap

Il Progetto

Nome del progetto

MINIOLIMPIADI 2016 – GRANDE FESTA DELLO SPORT E DELLE ASSOCIAZIONI

Descrizione

Manifestazione di solidarietà e ludico-sportiva riservata a tutte le scuole di ogni ordine e grado e a tutte le associazioni no profit dell'Emilia Romagna. Unico esempio in Italia di collaborazione tra scuola, istituzioni e famiglie nella formazione e crescita dei ragazzi.

Perché pensi che La Buona Vernice dovrebbe sostenere questo progetto?

Perchè è un progetto UNICO! Completamente gestito dai volontari dell'Associazione Nuova Agimap ed Agimap Italia Onlus, all’insegna del motto “Insieme è meglio!”, l’obiettivo delle MiniOlimpiadi è quello di sviluppare una sana mentalità sportiva e di ampia solidarietà educando i ragazzi ad una sana competizione. In due giorni facciamo divertire e giocare oltre 3000 ragazzi (dai 3 ai 18 anni), avvicinandoli al mondo della solidarietà e della beneficenza tramite oltre 30 eventi collaterali e laboratori gestiti da enti quali Croce Rossa Italiana, esercito Italiano, Polizia Municipale di Bologna, Vigili del Fuoco di Bologna e dalle principali associazioni no profit di Bologna e provincia. La manifestazione, inserita del piano dei giochi sportivi studenteschi , è patrocinata (ed. 2015) dal Comune di Bologna, Città metropolitana di Bologna, regione Emilia Romagna, CONI Bologna, CIP Comitato Italiano Paralimpico, Chiesa di Bologna, Ufficio regionale Scolastico, Croce Rossa Italiana.

Perché pensi che l'organizzazione che rappresenti meriti di essere sostenuta?

Le MiniOlimpiadi, giunte alla sua quattordicesima edizione, sono cresciute anno dopo anno.... Nate quasi per gioco con la partecipazione di alcune scuole pubbliche e paritarie di Bologna (cinque per la precisione e con un totale di circa 700 ragazzi), il format è risultato subito vincente ed apprezzato da tutti. Ora i numeri delle MiniOlimpiadi sono enormemente cresciuti: 3200 ragazzi , quasi 100 atleti disabili, 10.000 visitatori, 50.000 click internet, 30 associazioni no profit, oltre 300 gare sportive, 40 eventi collaterali e laboratori vari, 4 convegni pre-manifestazione, 3 concorsi (letterario, grafico, fotografico), testimonials ed ospiti di livello nazionale.... L'edizione 2015 ha avuto la partecipazione dell'associazione BimboTU come Partner della Solidarietà, mentre l'accensione della fiamma miniolimpica è stata data da una rappresentanza dei ragazzi disabili della squadra di basket in carrozzina dei Bradipi, neo campioni italiani di specialità. Alla Cerimonia di Apertura sono intervenute numerosissime personalità del mondo sportivo, culturale, religioso e politico; ricordiamo la presenza del Ministro dell'Ambiente On. Gian Luca Galletti, del Sindaco di Bologna Dr. Virginio Merola e del Vescovo Ausiliare Emerito S.E. Mons. Ernesto Vecchi. Purtroppo, senza il sostegno di aiuti privati la manifestazione, così come concepita, con i suoi standard qualitativi e di massima sicurezza e con i suoi valori etici e solidali, non può essere portata a termine. E' per questo che chiediamo a tutti coloro che, come noi, ritengono sport e solidarietà due valori fondamentali nella crescita dei ragazzi, di sostenerci e di promuovere la manifestazione ad ogni livello, perchè... INSIEME E' MEGLIO!!!

Per saperne di più

Il Filmato del progetto


Presentazione

PRESENTAZIONE MINIOLIMPIADI 2016 v3